Newsletter

Cani: cosa non devono assolutamente mangiare

Pet15/07/2018

Sapevate che alcuni alimenti umani per Fido sono dannosi?

Come ci ha insegnato Charles Darwin, gli esseri viventi evolvono in relazione all’ambiente che li circonda. Anche il cane, seppur discenda dal lupo e in natura avesse l’abitudine di mangiare cibo appena cacciato, ha subito un’evoluzione e si è abituato a ingerire cibi preparati per lui dall’uomo. Ma ve ne sono alcuni che il suo fisico non tollera. Ecco una piccola lista.

Il cioccolato: per il cane è puro veleno, soprattutto se fondente, a causa della teobromina, un alcaloide presente nella pianta del cacao. Anche il gelato, insieme ai dolci, è da evitare rigorosamente. Contiene infatti lo xilitolo, un dolcificante che abbassa il glucosio nel sangue. I cibi salati causano danni ai reni: il cane deve mangiare senza sale. Altri due alimenti non consigliati sono pomodori e patate: contengono la solanina, una sostanza non metabolizzata dal cane che causa problemi all’apparato digerente, tachicardia e tremori. Un altro alimento spesso suggerito ma sconsigliabile è l’uovo crudo: in esso è presente l’avidina, una molecola che blocca l’assorbimento di una vitamina cui si deve la crescita del pelo ovvero la biotina. Infine, il classico osso: non deve essere mai di pollo o coniglio perché potrebbe conficcarsi in gola. Vanno bene solo le ossa di maiale o mucca. Da tenere lontani da Fido anche lievito, noci, luppolo, uva e uvetta, avocado, noce moscata e foglie di rabarbaro. Optare per alimenti bilanciati e creati appositamente per lui è sempre la cosa migliore.

Dove trovare gli alimenti per cani?

Mostra nella mappa

Orari d'apertura

9:00 - 21:00

Contatto

045/8792111

Altre notizie

#JustAsk

Rispondiamo
entro un'ora
sulla nostra pagina Facebook

Fai la tua domanda
Orari d'apertura

Telefono: 045.8780928

Top