Indietro

Nuovi tormentoni: Dogs in food

Come si trasforma un mirtillo in cane

Letteralmente, si traduce con “cani nel cibo”. È l’ultimo tormentone Instagram, l’idea di un artista che scatta foto di cibo e ci piazza dentro il muso di un cane ben mimetizzato. L’effetto è fantastico: ci si diverte a scovare l’effigie del cane nel cibo. In poche settimane l’account @dogs_infood ha raggiunto quasi 700.000 followers.

Gli animali sono spesso star del web ma l’abbinata cani cibo ha un effetto deflagrante e soprattutto è molto divertente. Di cani famosi sul web ne conosciamo tantissimi: il famoso Grumpy dog, l’husky con il muso severo; a Tinkerbell, il cane che viaggia. Una delle ultime star si chiama Winnie, una cocker spaniel color miele dalle ciglia lunghissime  che vanta già quasi 400.000 followers. (Winnie_thecocker). Anche sul fronte gatti, a Grumpy cat, il micio con l’espressione perennemente imbronciata apparso in migliaia di meme sul web e arrivato a 10 milioni di like su Facebook,  si è sostituito Louis, un persiano di sei anni con un cipiglio divertente. Lo trovate su Louisandmonae. L’ipetricosi, ovvero una quantità abnorme di peli sul corpo, è stata la fortuna di Atchoum, persiano che sembra un cane ma in realtà è un gatto con un corposo numero di followers! Un altro campione di click è Juno, un himalaiano dall’espressione decisamente fiera e incavolata.

 

Eventi

Occhiali di design? Chimi!

Fra contaminazioni retro e streetwear